ROMITORIO DEL SASSO E LA SIBILLA CIMMERIA – 24/02/2019

sasso Il sentiero si snoda nel tratto che collega Valcimarra a Valdiea. Il percorso è facile con una pendenza ben distribuita. Lungo il percorso, sulla destra idrografica della valle di Fiungo immerso in una fitta lecceta, troveremo il Romitorio della Madonna del Sasso rannicchiato in un incavo della roccia. Non si conosce bene in che data risalga la sua costruzione, ma dietro alla pala d’altare c’è scritto che il 7 novembre del 1928 fu restaurato, quindi la data della sua fondazione è sicuramente antecedente. Le testimonianze orali narrano che all’interno dell’Eremo si nasconde l’ingresso del tempio della Sibilla Cimmeria. Come sempre, sarà un’occasione unica ed interessante per scoprire le particolarità e le bellezze del nostro territorio. Dovrete organizzarvi con le vostre auto per l’avvicinamento al luogo di partenza.

PORTARE:
Pranzo al sacco, giubbino antipioggia, scarpe da trekking impermeabili con fondo ben scolpito, cappello invernale, guanti, acqua per l’intera giornata.
PUNTI DI RITROVO:
Uscita Superstrada Lago di Caccamo ore 09:30
DETTAGLI DELL’USCITA:
Dislivello effettivo del percorso: 440 mt
Distanza totale: 11 Km
Grado di Difficoltà: Facile per chi è abituato a camminare in montagna.
E’ OBBLIGATORIA LA PRENOTAZIONE COMPILANDO  IL SEGUENTE MODULO:

LA CAMMINATA E' RISERVATA AI NOSTRI SOCI.

NOME:

COGNOME:

E.MAIL:

TELEFONO:

NUMERO PARTECIPANTI:

Autorizzo la Nordic Walking Monti Sibillini all'utilizzo dei miei dati esclusivamente a scopo organizzativo.


Category: Camminate

Comments are closed.

Jhon Muir

Ero uscito solo per fare una passeggiata ma alla fine decisi di restare fuori fino al tramonto, perchè mi resi conto che l'andar fuori era, in verità, un andare dentro. (jhon Muir)