TRAMONTO SUL MONTE LIETO – SABATO 01/08/2020

tramontonw Monte Lieto ci offre uno dei più suggestivi panorami su gran parte dell’Appennino centrale, le ombre lunghe sul panorama che spazia dai Monti dell’ Umbria all’arco dei Monti Sibillini fino ai Monti della Laga, sarà un vero spettacolo. Nel momento del tramonto da quella angolazione, il Monte Vettore assume delle sfumature veramente particolari, quindi portate la macchina fotografica!!! L’esperienza del tramonto in vetta e il ritorno di notte è sempre coinvolgente. Non dimenticate di portare la torcia  frontale ed un pile (o maglia pesante),perché al tramonto la temperatura scenderà sensibilmente. Nel rispetto delle misure di sicurezza Covid-19 dovremo tenere sempre la distanza di sicurezza imposta dalle relative norme ed è obbligatorio indossare la mascherina qualora non si riesca a mantenere il dovuto distanziamento. Al momento del ritrovo va sottoscritto il Piano di Sicurezza COVID-19. (pensiamo noi a portarne una copia per tutti, voi portate una penna.) Dovrete organizzarvi con le vostre auto per raggiungere il luogo di partenza. La camminata è riservata ai nostri iscritti.

E’ assolutamente obbligatorio portare: giubbino antivento/pioggia, scarpe da trekking o adatte a camminare in montagna con fondo ben scolpito, cappello, acqua, torcia elettrica, pile (o maglia pesante), materiale previsto per la sicurezza Covid-19 (mascherina, guanti, gel igienizzante…).

Punti di ritrovo 
Muccia: Piazzale area di servizio Carnevali  ORE: 16:30
 
Dettagli dell’uscita
Dislivello effettivo del percorso: 445 mt in salita 
Distanza totale: 8 Km
Grado di Difficoltà: FACILE
 

E’ OBBLIGATORIA LA PRENOTAZIONE  COMPILANDO IL SEGUENTE MODULO:

LA CAMMINATA E' RISERVATA AGLI ISCRITTI.

NOME:

COGNOME:

E.MAIL:

TELEFONO:

NUMERO PARTECIPANTI:

Autorizzo la Nordic Walking Monti Sibillini all'utilizzo dei miei dati esclusivamente a scopo organizzativo.

 


Category: Camminate

Comments are closed.

Jhon Muir

Ero uscito solo per fare una passeggiata ma alla fine decisi di restare fuori fino al tramonto, perchè mi resi conto che l'andar fuori era, in verità, un andare dentro. (jhon Muir)